Nel monologo di apertura della prima puntata della nuova stagione di Fratelli Di Crozza – in onda il venerdì in prima serata sul Nove e in live streaming su Dplay – Maurizio Crozza con la consueta pungente ironia commenta il Referendum più incasinato nella storia e aggiunge: “Se siete in paranoia per le condizioni in cui ha riaperto la scuola, vorrei darvi un consiglio: domenica e lunedì nelle scuole si vota . Se qualcuno di voi ha qualche banco che gli avanza in cantina…tavolini, panchette, sgabelli, quello che avete …lo mollate al seggio mentre gli date la carta d’identità.” Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Referendum, contro il taglio dei seggi anche il repubblicano Del Pennino: durante Mani Pulite patteggiò al processo Enimont

next
Articolo Successivo

“No al referendum per mandare a casa il governo”. Da Tangentopoli alla P4: anche Bisignani si schiera contro il taglio

next