Il temporale, il vento. Un albero non regge e cade. Sotto il tronco di un pioppo di 4 metri e i rami finisce una tenda del camping. All’interno anche due bambine, di 14 anni e 2 anni e mezzo. La più piccola muore sul colpo, la più grande poche ore dopo il ricovero in terapia intensiva. Leggermente ferita la sorella più grande di 19 anni. Illesi i genitori un fratellino di 9 anni. La famiglia, di origini marocchine e residente a Torino, ha dato il consenso per l’espianto degli organi della quattordicenne. È successo nella notte a Marina di Massa, in provincia di Massa Carrara, nel campeggio Verde Mare. Sul posto sono intervenute le automediche del 118 da Massa e Querceta, un’ambulanza da Massa, carabinieri e vigili del Fuoco. È stato richiesto anche l’intervento dell’elisoccorso Pegaso ma non è potuto intervenire per il forte vento.

I carabinieri di Massa (Massa Carrara) stanno sentendo il titolare del campeggio Verde Mare di Marina di Massa, come persona informata sui fatti. Intanto proseguono i sopralluoghi nel campeggio da parte del personale di polizia giudiziaria. Il titolare della struttura turistica, si apprende ancora, sta fornendo, con la massima collaborazione, tutte le informazioni necessarie in suo possesso ai carabinieri. “Stiamo cercando di capire se era prevedibile o meno che l’albero, per le condizioni in cui era, potesse cadere in caso di maltempo, visto che sotto c’erano spazi per le tende”, dichiara il procuratore di Massa Carrara, Piero Capizzoto. Un agronomo verrà quindi incaricato di valutare lo stato della pianta caduta. La procura ha aperto un fascicolo d’inchiesta e sequestrato l’area. Secondo quanto sta emergendo dalle prime testimonianze la famiglia delle due bambine morte nel crollo di un albero sulla loro tenda avrebbe dovuto lasciare il campeggio sabato pomeriggio, ma i genitori invece avrebbero deciso di rinviare di un giorno il rientro nel Torinese, dove vivono, proprio per non mettersi in viaggio col maltempo di cui era stata diffusa l’allerta. Così la famiglia si è fermata un’altra notte.

Si susseguono le manifestazioni di cordoglio. “La tragica scomparsa delle due sorelle che erano in vacanza a Marina di Massa ci addolora profondamente. Una vacanza tramutata in tragedia. Un forte, commosso abbraccio ai genitori e ai loro familiari”, scrive su twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte. “E’ inimmaginabile il dolore che ha colpito questa famiglia, una tragedia che fa male al cuore”,così il ministro dell’Ambiente Sergio Costa alla notizia della morte delle due sorelline. “Mi stringo alla famiglia torinese delle due bambine che hanno tragicamente perso la vita a Marina di Massa” ha detto il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi. “Una tragedia immane ed una grande sofferenza, per la quale con grande dolore esprimo ai familiari il cordoglio da parte mia e di tutta la cittadinanza”. ha affermato Francesco Persiani . “Una tragedia che lascia sgomenti: tutta la mia vicinanza alla famiglia in questo momento così terribile. Solidarietà di Fratelli d’Italia a tutti gli italiani che in queste ore stanno fronteggiando l’ondata di maltempo”, dichiara la presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maltempo, un disperso nel Varesotto: travolto da un torrente ingrossato. Trombe d’aria in Veneto, grandine come uova nel cremonese

next
Articolo Successivo

Coronavirus, lieve calo dei contagi: +1.365, ma con 20mila tamponi in meno. 4 morti. Salgono ancora i ricoveri

next