“Quello che è successo è vergognoso”, così il parlamentare del Movimento 5 stelle Francesco Silvestri commenta la vicenda dei cinque deputati della Repubblica italiana che hanno fatto richiesta all’Inps per ottenere il bonus da 600 euro previsto per i liberi professionisti durante l’emergenza coronavirus. “Se i deputati che hanno chiesto il bonus non verranno fuori chiederemo ai parlamentari di sottoscrivere una dichiarazione che autorizzi l’Inps a fare i nomi dei beneficiari, poi vediamo se non escono fuori”, ha aggiunto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Taglio parlamentari, Calenda su La7: “Riforma fatta coi piedi. 5 Stelle ipocriti, ma peggio di loro solo il Pd che subisce tutto”

next
Articolo Successivo

“Parafiati tra le sedute dei treni regionali e sui bus”: l’ipotesi per il trasporto pubblico locale. Boccia alle Regioni: “Si tornerà al pre-Covid”

next