Michele Emiliano è il candidato che potrà “ricoprire in maniera migliore la carica di governatore per i prossimi 5 anni”. Lo dicono il 38,2% dei mille intervistati da Euromedia Research nell’ultimo sondaggio realizzato sulle elezioni regionali in Puglia. Lo sfidante del presidente uscente, il candidato del centrodestra Raffaele Fitto, è staccato in affidabilità di 10 punti e segue al 28%. Un divario che si assottiglia se però si guarda alle coalizioni: il centrosinistra raccoglierebbe il 38,6% dei voti, il centrodestra sarebbe a meno di un punto percentuale di distacco (37,8% dei consensi).

Il sondaggio, evidenzia Repubblica Bari, è commissionato da Piazze d’Italia, associazione costituita da esponenti vicini al governatore uscente. La rilevazione arriva mentre il Pd risponde all’appello del premier Giuseppe Conte e preme per trovare un’alleanza con il Movimento 5 stelle. Lo stesso Emiliano chiede di “trovare un accordo”. La candidata M5s Antonella Laricchia gode di un 11,7% di affidabilità, secondo il sondaggio. Mentre i Cinquestelle in solitaria sono stimati al 19,2% dei consensi: un bacino di voti decisivo per garantire la vittoria al presidente della Regione uscente e ricandidato. La coalizione che sostiene Ivan Scalfarotto, schierato dai renziani, fa molta meno gola: secondo il sondaggio si fermerebbe al 3,7 per cento.

Emiliano risulta anche il candidato che ispira maggiore fiducia (50,6% del totale degli intervistati), seguito sempre da Fitto: l’esponente di Fratelli d’Italia è al 34,5%. Una distanza che però non si vede quando il sondaggio riguarda le intenzioni di voto: il Pd infatti è stimato al 20,1%, ma la Lega gode secondo la rilevazione del 18,1% delle preferenze. La più grande incognita è rappresentata dall’alto numero di indecisi, stimati al 39,9 per cento. Il centrosinistra sembra ora in vantaggio ma la partita è aperta: ecco perché le alleanze potrebbe rivelarsi decisive.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Regionali, il Pd risponde all’appello di Conte. Da Zingaretti a Boccia: “Il M5s cammini con noi”. Emiliano: “Non tradiamo il premier”

next