“Oggi dobbiamo parlare di futuro ovvero della riapertura delle attività in presenza dell’università: il semestre che partirà da settembre sarà un semestre prevalentemente in presenza”. Lo annuncia il ministro dell’Università e della ricerca Gaetano Manfredi che oggi ha partecipato alla riunione del comitato dei rettori dell’Università della Lombardia che si è tenuto all’Università Statale di Milano. Il protocollo di sicurezza proposto dalla Conferenza dei rettori è al vaglio del ministero della Salute e del Comitato tecnico-scientifico e prevederà “distanziamento, l’uso di device protettivi, percorsi di ingresso e di uscita separati, la regolazione degli orari di ingresso e l’organizzazione di flussi per tutti i servizi” ha concluso il ministro.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Patrick Zaki, il ministro Manfredi: “Dobbiamo fare pressioni sul governo egiziano perché abbia un processo giusto”

next
Articolo Successivo

Conte ai direttori delle banche: “Possibile che con garanzia dello Stato poco inferiore al 100% non si riesca a erogare un prestito?”

next