Ci sono anche Pierfrancesco Favino, il direttore della Mostra di Venezia, Alberto Barbera, e la regista Francesca Archibugi tra i nuovi votanti per i premi Oscar 2021. L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato infatti i nuovi ingressi per il 2020 e tra questi figurano molti italiani.

Tra le oltre 800 ‘new entry’, per l’Italia ci sono, oltre a Favino, Barbera e Archibugi, anche il neo direttore del Festival di Berlino Carlo Chatrian, le registe Cristina Comencini e Maria Sole Tognazzi, la produttrice Elda Ferri, i montatori Francesca Calvelli e Roberto Perpignani, i costumisti Nicoletta Ercole e Massimo Cantini Parrini, i compositori Andrea Guerra e Lele Marchitelli, le scenografe Livia Borgognoni e Paola Comencini, le animatrici Emanuela Cozzi e Giovanna Ferrari e il tecnico del suono Adriano Di Lorenzo, per citarne alcuni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ejzenstejn ci aveva visto lungo: il cinema non è solo tecnica o arte, ma persuasione

next