La pandemia non è ancora finita. Anzi, secondo l’Organizzazione mondiale della Sanità “il peggio deve ancora venire”. A dirlo il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus, nel consueto briefing sul Covid-19. “Dall’inizio – spiega – abbiamo chiesto ai politici unità nazionale”, senza unità, infatti, “in queste condizioni temiamo il peggio”. “È ora di combattere il virus insieme – continua il direttore – Il virus ha ancora molti posti in cui muoversi. Tutti vorremmo fosse finito tutti vorremmo andare avanti con le nostre vite, ma la realtà è che questo non è così vicino al finire“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni in Francia, la vittoria dei sindaci ecologisti non cade dal cielo

next
Articolo Successivo

Usa, bocciata legge anti-aborto in Louisiana: avrebbe lasciato una clinica sola per l’interruzione di gravidanza

next