Botti, a mezzanotte, tra le auto e a due passi dalle abitazioni. Nel quartiere Umbertino, a Bari, alcune persone hanno sparato illegalmente una serie di fuochi d’artificio. Un episodio che ha creato malumore tra i residenti: “Una batteria di fuochi d’artificio mentre intorno c’erano assembramenti, motorini sui marciapiedi e auto in doppia fila – scrive il presidente del locale comitato, Mauro Gargano – Cartolina dalla Bari ‘Far West’. Ogni forma di illegalità va perseguita ma sembra non ci sia questa volontà”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alex Zanardi, l’ospedale: “Condizioni gravi ma stazionarie. Non diffonderemo più bollettini se non ci saranno variazioni significative”

next
Articolo Successivo

Caserta, cittadini scappano di notte dalla zona rossa di Mondragone: le immagini

next