“Rischiamo una nuova Tangentopoli, che nasce quando la politica è debole e la magistratura svolge un ruolo in più, un ruolo di supplenza“. Lo ha detto Matteo Renzi nel corso di una diretta su Facebook, con cui ha presentato il suo ultimo libro “La mossa del cavallo” in uscita domani 4 giugno. Renzi ha commentato un passaggio del libro dedicato alla giustizia. “Sono molto duro – ha detto – E’ fondamentale che la politica recuperi il proprio ruolo, non deve essere subalterna alla magistratura”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Matteo Renzi, nel nuovo libro il condono sul contante in nero e una revisione storica: “Tangentopoli? Nasce quando la politica è debole”

next
Articolo Successivo

Scuola, Conte: “A settembre gli studenti torneranno in classe. Ci aspettiamo aule rinnovate e conformi alle prescrizioni sanitarie”

next