Ospite in uno studio televisivo per la prima volta dall’interrogatorio con i magistrati di Perugia, l’ex presidente dell’Anm Luca Palamara ha commentato il contenuto di alcune chat sul leader della Lega Matteo Salvini e sul caso della ave Diciotti emerse nell’ambito dell’inchiesta. “Non c’era nessuna volontà di offendere Salvini” ha detto Palamara intervistato da Massimo Giletti a Non è l’Arena (La7). E comunque, ha continuato, quella frase “va circostanziata” mentre “si vuole sintetizzare in maniera frettolosa un ragionamento”

video La7

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Caos Csm, o si approva la riforma Bonafede o si cadrà nell’abisso

next
Articolo Successivo

Palamara da Giletti: “Il sistema di correnti penalizza chi non ne fa parte. Io nemico di Di Matteo? Smentisco categoricamente”

next