“Il virus uccide, ma l’incompetenza gli ha dato una grossa mano”. È questa la denuncia che un centinaio di persone ha portato sotto la Regione Lombardia. Ognuno con un metro per sottolineare il rispetto del distanziamento sociale. Chiedono le dimissioni della giunta colpevole “di non aver saputo gestire l’emergenza”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, Iss: “Nessuna situazione critica in Italia. Indice di trasmissibilità (Rt) sotto 1. Ma serve cautela negli spostamenti”. Speranza: “Dati incoraggianti”

next
Articolo Successivo

Cremona, il paziente disegna mentre gli tolgono un tumore al cervello in sala operatoria

next