“Avete sentito che c’è il piano shock di Renzi con ‘100 commissari per 100 opere’, la De Micheli (la ministra delle Infrastrurre e dei Trasporti, ndr) che dice ‘no facciamone di meno: 20 opere per 20 commissari’, poi c’è il M5S che sta facendo un piano per i rilanci dei cantieri”. Durante una diretta Facebook il sottosegretario al ministero delle Infrastrurre e Trasporti, Giancarlo Cancelleri affronta il tema della sburocratizzazione che sarà contenuti nel Dl Semplificazioni che nelle prossime settimane sarà varato dal governo e che conterrà norme su appalti e cantieri. “Molti dicono ‘modello Genova’, molti dicono ‘sburocratizziamo’, scrivila come vuoi la norma ma se in un anno costruisci un ponte per me quello è il modello giusto”. Cancelleri parla del ‘piano M5S’: “commissariamo tutte le opere del contratto di programma di Anas e Rfi, sono più di 300 opere da realizzare, che valgono più di 1000 miliardi di euro”. La crisi economica che si sta abbattendo per effetto del coronavirus sarà di dimensioni incalcolabili – afferma il sottosegretario – e la nostra ricetta serve a far ripartire il lavoro delle imprese, a creare posti di lavoro”. Sburocratizzare quindi, ma, puntualizza “velocità non significa derogare alle regole alle regole antimafia e norme penali in tema di appalti. Velocizzare non significa avvantaggiare la Mafia e la corruzione ma semplicemente avere delle opere pubbliche in maniera più veloce perché la sicurezza è e rimane il cardine”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Autostrade, Orlando (Pd) a Sky Tg24: “Prestito? Da Ligure credo sia meglio evitare ricatti e ultimatum. I toni andrebbero cambiati”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, l’errore dell’assessore Gallera: “Indice di contagio 0,5? Servono due persone infette allo stesso momento per infettare me”

next