“Avete sentito che c’è il piano shock di Renzi con ‘100 commissari per 100 opere’, la De Micheli (la ministra delle Infrastrurre e dei Trasporti, ndr) che dice ‘no facciamone di meno: 20 opere per 20 commissari’, poi c’è il M5S che sta facendo un piano per i rilanci dei cantieri”. Durante una diretta Facebook il sottosegretario al ministero delle Infrastrurre e Trasporti, Giancarlo Cancelleri affronta il tema della sburocratizzazione che sarà contenuti nel Dl Semplificazioni che nelle prossime settimane sarà varato dal governo e che conterrà norme su appalti e cantieri. “Molti dicono ‘modello Genova’, molti dicono ‘sburocratizziamo’, scrivila come vuoi la norma ma se in un anno costruisci un ponte per me quello è il modello giusto”. Cancelleri parla del ‘piano M5S’: “commissariamo tutte le opere del contratto di programma di Anas e Rfi, sono più di 300 opere da realizzare, che valgono più di 1000 miliardi di euro”. La crisi economica che si sta abbattendo per effetto del coronavirus sarà di dimensioni incalcolabili – afferma il sottosegretario – e la nostra ricetta serve a far ripartire il lavoro delle imprese, a creare posti di lavoro”. Sburocratizzare quindi, ma, puntualizza “velocità non significa derogare alle regole alle regole antimafia e norme penali in tema di appalti. Velocizzare non significa avvantaggiare la Mafia e la corruzione ma semplicemente avere delle opere pubbliche in maniera più veloce perché la sicurezza è e rimane il cardine”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Autostrade, Orlando (Pd) a Sky Tg24: “Prestito? Da Ligure credo sia meglio evitare ricatti e ultimatum. I toni andrebbero cambiati”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, l’errore dell’assessore Gallera: “Indice di contagio 0,5? Servono due persone infette allo stesso momento per infettare me”

next