Carlos Sainz è il nuovo pilota della Ferrari per la stagione 2021-2o22. Lo spagnolo prende il posto di Sebastain Vettel e andrà a fare coppia con Charles Leclerc. Sainz si è detto “molto felice” di guidare una Ferrari nel 2021: “Ho ancora una importante stagione davanti con la McLaren, non vedo l’ora di tornare a correre con loro”.

Il 25enne madrileno arriva a Maranello dopo 5 stagioni in Formula 1. Nel circuito ha corso 102 gran premi alla guida di Toro Rosso, Renault e McLaren. Nel 2019 ha chiuso al sesto posto la classifica del mondiale piloti e il suo miglior risultato è il podio conquistato nello scorso Gran Premio del Brasile.

“Con già cinque campionati alle spalle, ha dimostrato di possedere un grande talento e ha messo in evidenza quelle doti tecniche e caratteriali che lo rendono il profilo ideale per essere parte della nostra famiglia”, ha detto il team principal della Ferrari, Mattia Binotto, dopo l’ufficializzazione dell’accordo che è su base biennale.

“Siamo convinti che una coppia di piloti ricca di talento e personalità come quella formata da Charles e Carlos, la più giovane negli ultimi cinquant’anni di storia della scuderia, sia la miglior combinazione possibile per consentirci di arrivare agli obiettivi che ci siamo prefissati”, ha aggiunto Binotto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sebastian Vettel divorzia da Ferrari. E la scelta del sostituto è la cosa meno problematica

next
Articolo Successivo

Williams, la storica scuderia è in vendita: 2019 chiuso in perdita di 13 milioni di sterline

next