“Temo che Conte e il suo degno partner di lavoro, Casalino, sia stato più concentrato nella creazione dei consensi che nella realizzazione e nelle soluzioni”. Pietrangelo Buttafuoco, ospite del nuovo programma di approfondimento settimanale ‘Punto Esclamativo’, realizzato da Loft Produzioni e condotto da Luca Sommi, disponibile su sito (www.iloft.it) e app tutti i martedì alle 17 ha bocciato l’operato del governo Conte rispetto alla gestione dell’emergenza Coronavirus. “Il governo opera in uno stato di necessità, con tante improvvisazioni, ma quello che più procura perplessità, non dico fastidio, è il fatto che abbia creato la task force – ha detto lo scrittore siciliano – e quindi chiedo a che cosa serva allora l’azione politica se dobbiamo rivolgerci sempre a specializzazioni di specializzazioni su altre specializzazioni”. Tuttavia, come ha ricordato il conduttore, “come fa la politica a decidere se non basandosi su un principio minimamente scientifico?”. Secondo Buttafuoco “deve decidere con la scienza, ma deve essere la politica a tenere il timone perché altrimenti se dovessimo seguire tutte le procedure di queste infinite contraddizioni, arriveremmo ad avere una moltiplicazione di tutte le complicazioni”.

‘Punto Esclamativo’ è un programma originale Loft, disponibile in abbonamento su sito e app di Loft ogni martedì alle 17.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Coronavirus, Massimiliano Fuksas a Punto Esclamativo: “L’Italia è un Paese molto arretrato ed estremamente inquinato”

next