E’ una casa di riposo della provincia di Udine uno dei maggiori focolai di coronavirus del Friuli Venezia Giulia. Nell’intera regione si contavano martedì sera 992 casi di positività e 64 morti con Covid-19. Tra i deceduti, ben 12 erano ospiti della Casa di riposo comunale Rovere-Bianchi di Mortegliano (Udine), dove secondo il Messaggero Veneto sono risultati contagiati 42 anziani – sui 90 ricoverati – e 23 operatori. I tamponi sono stati fatti dopo che un’operatrice aveva iniziato ad avere sintomi del virus, il 9 marzo.

Ora si stanno moltiplicando i positivi tra lavoratori del centro, addetti alla ristorazione e parenti degli anziani ricoverati che vivono nei Comuni vicini. Le visite, come nel resto d’Italia, erano state sospese solo all’inizio di marzo, quando è stato anche chiuso il centro Alzheimer che ha sede nella struttura.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, festa sul terrazzo a Sassari: Erasmus finito per sedici studenti spagnoli

next
Articolo Successivo

Coronavirus, Tridico (Inps): “Per 5 milioni di autonomi bonus di 600 euro, basta pin online.Pensioni? Abbiamo liquidità fino a maggio”

next