“Uscire solo per lo stretto necessario e indispensabile“, è il messaggio ribadito ancora una volta dal capo della protezione civile, Angelo Borrelli, durante la conferenza stampa per gli ultimi aggiornamenti sull’emergenza coronavirus . In merito al nuovo decreto che blinda sostanzialmente tutta Italia Borrelli ha sottolineato che è possibile “fare una dichiarazione anche quando vengono richiesti i documenti” ma che l’autocertificazione “va portata anche da chi va a piedi”. La misura ipotizzata di una “chiusura generalizzata”, invece, conclude “deve essere ancora valutata”.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, dopo Esselunga anche Coop offre consegne gratis a over 65. Ma la domanda aumenta e i tempi si allungano

next