Il Tottenham ha appena perso ai rigori la sfida di FA Cup contro il Norwich. Il difensore della squadra londinese, Eric Dier, dopo il triplice fischio, si dirige verso gli spalti e inizia a scavalcare i seggiolini. Dopo pochi secondi, raggiunge un tifoso e lo aggredisce, circondato da altre persone e dagli steward che cercano di allontanarlo. Il tifoso, pochi minuti prima, secondo Dier aveva insultato ripetutamente uno dei centrocampisti del Tottenham, Gedson Fernandes, che aveva sbagliato il rigore.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, alla fine decide il governo: Serie A avanti, porte chiuse fino al 3 aprile. Intesa dei club sulla bozza del nuovo calendario

next
Articolo Successivo

Ronaldinho, l’ex calciatore brasiliano fermato in Paraguay: accusato di avere documenti falsi

next