In cerca di un sistema audio multicanale da abbinare alla vostra smart TV, al computer o alla console e che abbia un buon prezzo? Oggi su Amazon c’è in offerta il Logitech Z906, un sistema 5.1 con potenza di 500 Watt RMS, supporto a Dolby Surround e certificazioni THX, Dolby e DTS. Grazie allo sconto del 42% il suo prezzo è sceso da 399,99 a 232,99 euro, con un risparmio di 167 euro.

Dotato di subwoofer dedicato, quattro canali surround e speaker frontale, il Logitech Z906 offre grande versatilità, consentendo la connessione simultanea di più dispositivi compatibili (fino a sei nello specifico), come TV, lettore Blu-ray/DVD, DVR, Xbox, Playstation, Nintendo, iPod e ‎impianto stereo, proponendosi così a tutti gli effetti come un vero e proprio hub audio domestico, a cui connettere tutti i dispositivi presenti in casa.

Assai comoda in quest’ottica anche la console di controllo che offre comandi integrati che, in sinergia col telecomando in dotazione, consentono di regolare tutti gli aspetti del sistema, dal suono surround ai livelli ‎del volume di ogni singolo altoparlante satellite e del subwoofer, nonché di controllare altre funzioni, come ad esempio il mute, la selezione delle sorgenti sonore, e la tipologia di riproduzione (3D, 4.1 o 2.1, ovvero stereo con subwoofer dedicato, perfetto per l’ascolto di musica).

Secondo il produttore il sistema supporta una potenza di picco massima di ben 1000 Watt (ossia la quantità di potenza convertibile in movimento degli altoparlanti in un singolo istante, ma che non può essere mantenuta nel tempo) e una RMS di 500 Watt, che è invece la misura media della potenza reale che il sistema è in grado di convertire in movimento degli altoparlanti ad esso collegati. Si tratta in entrambi i casi di valori più che buoni per sonorizzare stanze di medie dimensioni, garantendo sempre un’ottima qualità della riproduzione, che si tratti di musica, esplosioni, dialoghi o leggeri fruscii in secondo piano, fondamentali per la ricostruzione ambientale, nei giochi come nei film. ‎

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Coronavirus, Facebook dice no alle pubblicità su false cure

next
Articolo Successivo

Cambiamenti climatici, ecco come le tecnologie digitali possono aiutare gli agricoltori a contrastarne le minacce

next