Le Sardine tornano in piazza a Roma, sfidando Salvini che ha radunato i leghisti al Palacongressi dell’Eur. Sullo sfondo resta la crisi all’interno della maggioranza di governo, divisa sulla prescrizione e non solo. Fibrillazioni, quelle scatenate da Italia Viva di Matteo Renzi, che vengono bocciate da una dei volti più noti delle Sardine, la calabrese Jasmine Cristallo: “Renzi mette a rischio la tenuta dell’esecutivo e rischia di far un regalo a Salvini? Incosciente, francamente queste polemiche hanno stancato“, attacca.

Un giudizio in gran parte condiviso anche dalla piazza romana di Santi Apostoli, dove sono tornate le Sardine: “Basta, cerca solo visibilità”, spiegano alcuni. Altri sono convinti: “Finché avrà il 3% non farà cadere l’esecutivo“.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Regionali Liguria, 4 ore di confronto tra attivisti ed eletti M5s: “Intesa con Pd? Unica chance di governare”, “No, sarebbe la nostra morte”

next