Incidente sulla linea alta velocità nei pressi della stazione di Livraga (in provincia di Lodi): il treno 9595 Milano-Salerno, con a bordo 28 passeggeri oltre al personale viaggiante di Trenitalia, è deragliato. Morti i due macchinisti, 27 i feriti, due dei quali trasportati in ospedale in codice giallo. Secondo una prima ricostruzione, la motrice del convoglio sarebbe uscita dai binari finendo prima contro un carrello che si trovava su un binario parallelo, e poi contro una palazzina delle ferrovie, dove ha terminato la sua corsa. Il resto del convoglio avrebbe invece proseguito la corsa ancora un po’ e la seconda carrozza ad un certo punto si sarebbe ribaltata. Nella zona erano in corso dei lavori di manutenzione della linea. Sospesa la circolazione sulla linea ad alta velocità Milano-Bologna, tutti i convogli sono stati instradati sulla linea convenzionale Milano-Piacenza, con ritardi fino a 60 minuti

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Incidente Frecciarossa: morti due macchinisti, 31 feriti. Procura indaga per omicidio colposo plurimo: “Scambio era in posizione sbagliata” (FOTO E VIDEO)

next