Oltre 2 milioni di firme. And counting, si direbbe in gergo cestistico. Tante ne ha raccolte su Change.org – nel momento in cui scriviamo – una petizione per inserire Kobe Bryant nel nuovo logo della Nba.

Gli appassionati di basket di tutto il mondo lanciano quindi un segnale importante nei giorni seguenti alla scomparsa della leggenda dei Los Angeles Lakers, morto domenica a 41 anni in un incidente con il suo elicottero sul quale viaggiavano anche sua figlia Gianna e altre 7 persone. Uno schianto probabilmente causato dalle cattive condizioni meteo della zona in cui volava il mezzo.

Nell’attuale logo ufficiale Nba è raffigurata la silhouette di un altro mito dei Los Angeles Lakers, Jerry West, che vinse un titolo nel 1972 a fronte di nove finale disputate e giocò 15 All-Star Game tra il 1960 e il 1974. Considerato uno dei più abili tiratori della storia, West, nato nel 1938 e tutt’ora in vita, è stato inserito nella Hall of Fame nel massimo campionato statunitense nel 1980.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Kobe Bryant, “stai volando troppo basso”: l’ultimo dialogo tra il pilota e la torre di controllo prima dello schianto

next
Articolo Successivo

Kobe Bryant, il commovente saluto del Milan a San Siro: l’omaggio alla star Nba con le note dei Queen

next