“È vero che è meglio fare di più, ma quello che già stanno facendo in Cina è una cosa inusitata, mai fatta prima. Speriamo che gli effetti siano positivi. Chiudere e circoscrivere la possibilità di spostarsi di milioni di persone è l’unica possibilità in una situazione di rischio pandemia, cioè nella situazione per cui un virus possa diffondersi ad esempio come successe con l’influenza spagnola nel 1918”. Così il virologo Fabrizio Pregliasco a Peter Gomez su Sono le Venti, il nuovo programma in onda sul Nove tutti i giorni dalle 19:53, sul coronavirus che si sta diffondendo in Cina. “Virus uscito da un laboratorio? Conoscevamo il laboratorio di Wuhan, ed è uno dei migliori laboratori di alta sicurezza per la manipolazione degli agenti virali e batterici ad alto rischio. Ma è un’ipotesi teorica, conoscendo il tipo di virus, penso siano virus che si diffondono tra animali, tra specie diverse e con l’uomo. Facilmente possono ricombinarsi e creare questa variante”, continua l’esperto, rispondendo alla possibilità che il primo contagio possa essere avvenuto all’interno di un laboratorio. E sulle misure da prendere in Italia, Pregliasco tranquillizza: “Bisogna preoccuparci in senso, positivo senza eccedere nel panico. Se gli orientali starnutiscono qui in Italia hanno la nostra influenza. È una situazione più che altro che va organizzata dal punto di vista istituzionale – sostiene il virologo – Ad oggi il problema è concentrato in un contesto distante, ma una situazione in evoluzione è difficile da individuare”. Il vaccino, comunque, assicura l’esperto, è già in lavorazione: “Ci vogliono tre mesi per mettere a punto il prototipo. Ma ci vorrà almeno un annetto per arrivare a una produzione e a una verifica della sicurezza”.

‘SONO LE VENTI’, il nuovo programma di Peter Gomez, è prodotto da Loft Produzioni per Discovery Italia e sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play) e su sito www.iloft.it e app di Loft. Nove è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 149 e Tivùsat Canale 9.

Memoriale Coronavirus

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Coronavirus, salgono a 81 i morti, quasi 3mila contagi. L’Oms ammette: “Rischio globale elevato, errore nei precedenti rapporti”

next
Articolo Successivo

Coronavirus, 106 morti e oltre 4500 i contagi. Quattro i casi accertati in Germania, negativo il caso della donna di Pistoia

next