“Se ieri si fosse votato a livello nazionale il centrodestra avrebbe stravinto. Quando si voterà per le Politiche? È nelle mani del buon Dio saperlo“. A dirlo, in conferenza stampa dopo la sconfitta nelle Regionali in Emilia-Romagna, il leader della Lega, Matteo Salvini. Nei giorni scorsi l’ex ministro dell’Interno si era detto sicuro di una vittoria della candidata Lucia Borgonzoni e che, conseguentemente, avrebbe dato l’avviso di sfratto al governo guidato da Giuseppe Conte. E proprio sul presidente del Consiglio ha detto: “Lo lascio alla sua rabbia e ai suoi insulti nei miei confronti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Regionali Emilia-Romagna, Merola (sindaco Bologna): “Abbiamo fermato gli invasori. Salvini ha commesso l’errore di oscurare Borgonzoni”

next
Articolo Successivo

Emilia Romagna, Salvini dopo la sconfitta alle Regionali: “Rifarei tutto, anche il citofono. Per fortuna ogni tanto perdiamo, sai che noia”

next