Due giovani, un ragazzo e una ragazza, sono morti dopo essere caduti da una parete rocciosa sulle Alpi Apuane. L’incidente è avvenuto vicino al rifugio Nello Conti del monte Sella, nel territorio di Massa Carrara. Il 118 ha inviato sul posto l’elisoccorso ma i soccorsi sono stati inutili: i due giovani erano già entrambi morti quando sono arrivati i sanitari.

A settembre 2019 c’era stato un altro incidente. Un turista tedesco cinquantenne era morto precipitando vicino a passo Fiocca, nel comune di Vagli.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Genova, auto si capovolge e due persone muoiono carbonizzate. Un terzo uomo ferito

next
Articolo Successivo

Cadavere nel sacco a pelo, arrestata la nuora. Il corpo della vittima nascosto sotto il letto dei figli

next