Al prossimo CES di Las Vegas, che aprirà i battenti a gennaio 2020, LG presenterà la nuova gamma di soundbar di fascia alta, gli altoparlanti dedicati a chi non si accontenta degli speaker integrati nella propria smart TV. Prima dell’evento comunque, il produttore coreano ha già anticipato alcune delle caratteristiche salienti della nuova famiglia di prodotti, tramite un comunicato stampa. Le nuove soundbar premium saranno caratterizzate da una riproduzione audio di qualità elevata, abbinata a un design ricercato e all’integrazione di Google Assistant.

‎Anzitutto, la gamma 2020 è stata sviluppata ancora una volta in collaborazione con Meridian Audio e presenta linee stilizzatissime ed essenziali, assai contemporanee ma così pulite da potersi integrare facilmente in qualsiasi tipo di ambiente.

I nuovi speaker inoltre utilizzano una serie di tecnologie all’avanguardia, come ad esempio Bass and Space, che aumenta l’estensione in basso degli speaker ampliando la scena sonora, o Elevation, che eleva appunto l’altezza percepita degli strumenti principali e della voce, così da offrire un’esperienza di ascolto più realistica. Inoltre, la maggior parte della lineup 2020 supporta gli standard Dolby Atmos e DTS:X per un audio dinamico e coinvolgente.

I modelli più avanzati infine saranno in grado di calibrare automaticamente l’emissione audio, regolando l’enfasi su differenti regioni dello spettro sonoro, in modo da adattarsi alle caratteristiche della stanza, garantendo così sempre la miglior esperienza d’ascolto possibile.

‎‎”Il nostro obiettivo è sempre stato quello di portare un suono migliore a più persone possibile, offrendo ottimi prodotti che traggono vantaggio dalla nostra partnership di successo con Meridian, e le nostre ultime soundbar aiutano a raggiungere questo obiettivo,” ha spiegato Park Hyung-woo, direttore della divisione audio di LG Home Entertainment Company e attività video.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Microsoft Surface Pro 7, tablet 2-in-1 in configurazione top gamma con 400 euro di sconto su Amazon

next
Articolo Successivo

Ecco le dieci peggiori password del 2019 (da non usare anche nel 2020)

next