Matteo Salvini ha paura di questo movimento, i segnali sono i giochi con i gattini e la demonizzazione (degli avversari)”. A margine della manifestazione delle Sardine milanesi, Roberto Saviano commenta così la reazione del leader leghista di fronte al movimento che sta riempiendo le piazze di tutta Italia. “C’è un pericolo imminente di una deriva autoritaria, lo si vede nelle loro argomentazioni dunque (in questa piazza) c’è la resistenza alla Lega, ma non solo”. L’obiettivo è anche puntato sul centrosinistra che negli anni “ha lasciato vuote le piazze”. Giunto per osservare la piazza, lo scrittore ha parlato dal palco: “Questa piazza è bellissima perché non ci sono leader, non c’è nessuna volontà di costruire vaffa o rottamazioni, ma solo la voglia di incontrarsi e di costruire ponti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Salva-Stati, passa la linea Conte-Gualtieri: “In Europa la riforma si discute insieme all’unione bancaria. E decide il Parlamento”

next
Articolo Successivo

Fondo salva-Stati, Di Maio: “Nessuna luce verde, prima il Parlamento deve esprimersi”. Franceschini: “Nessuna richiesta di rinvio”

next