Momento di emozione per Sinisa Mihajlovic durante la conferenza stampa convocata per fare il punto sul suo percorso di cure insieme ai medici del Sant’Orsola. La commozione ha impedito per qualche attimo al tecnico di proseguire. “In questi mesi ho pianto e non ho più le lacrime. Mi sono rotto le palle di piangere“, ha poi commentato. In sala stampa anche i giocatori del Bologna, entrati a sorpresa all’inizio della conferenza. “Fanno di tutto per non allenarsi…”, ha scherzato Mihajlovic. “Dire che ci sei mancato è poco, volevamo farti questa sorpresa”, ha detto il capitano Blerim Dzemaili a nome della squadra: “Volevamo solo dirti che siamo molto contenti di averti qui”.

Video FC Bologna

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Juventus women, Eniola Aluko spiega i motivi dell’addio: “A Torino trattata come una ladra, nel calcio italiano il razzismo è un problema”

next
Articolo Successivo

Giornalista, blogger, studente universitario: il capitano della Finlandia qualificata agli Europei 2020 festeggia sui libri

next