Una coppia è stata aggredita a Firenze da un uomo armato di coltello. È accaduto questa mattina tra viale Aleardi e via Luigi Pucci. La donna, un’italiana di 39 anni, è stata raggiunta da un fendente al fianco sinistro.

Colpito anche l’uomo e il cane. L’aggressore è scappato, ma è stato riconosciuto da un testimone che ha messo sulle tracce le forze dell’ordine che poi lo hanno fermato. Attualmente si trova in una caserma dei carabinieri.

La donna è stata trasportata all’ospedale di Torregalli in codice rosso. Secondo una prima ricostruzione, l’aggressione sarebbe iniziata, per motivi in corso di accertamento, all’interno di un bar e poi è degenerata in strada.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Femminicidio a Palermo, l’autopsia conferma: “Ana era incinta di quattro mesi: uccisa con 10 coltellate”

next
Articolo Successivo

Brescia, uccide la compagna e poi si impicca: aveva annunciato le sue intenzioni a un’amica su Facebook

next