Una coppia è stata aggredita a Firenze da un uomo armato di coltello. È accaduto questa mattina tra viale Aleardi e via Luigi Pucci. La donna, un’italiana di 39 anni, è stata raggiunta da un fendente al fianco sinistro.

Colpito anche l’uomo e il cane. L’aggressore è scappato, ma è stato riconosciuto da un testimone che ha messo sulle tracce le forze dell’ordine che poi lo hanno fermato. Attualmente si trova in una caserma dei carabinieri.

La donna è stata trasportata all’ospedale di Torregalli in codice rosso. Secondo una prima ricostruzione, l’aggressione sarebbe iniziata, per motivi in corso di accertamento, all’interno di un bar e poi è degenerata in strada.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Femminicidio a Palermo, l’autopsia conferma: “Ana era incinta di quattro mesi: uccisa con 10 coltellate”

prev
Articolo Successivo

Brescia, uccide la compagna e poi si impicca: aveva annunciato le sue intenzioni a un’amica su Facebook

next