“Da quando sono premier non riesco a ricordare quante votazioni regionali ci sono state. Non è che ogni voto regionale è un referendum sul governo, poi nessuno vuole trascurare come alcuni passaggi possano essere di rilievo”. Lo dice il premier Giuseppe Conte a margine dell’inaugurazione dell’anno accademico della scuola superiore di Polizia. “Il M5s è in una fase di transizione, lo aveva annunciato e ora lo ha ufficializzato Luigi Di Maio, il capo politico che ha parlato di un processo di rinnovamento interno”. Poi aggiunge: “Dobbiamo dare tempo al movimento di completare questa fase di transizione”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maltempo, Di Maio in Sicilia: “Chiedo scusa ai sindaci. Aiuti a Venezia e non a questo territorio”

next
Articolo Successivo

Alitalia, Conte: “Atlantia non ha confermato manifestazione di interesse? Ne prendiamo atto”

next