Fare le pulizie di casa può essere un’attività stancante, magari per l’età, o per cui si ha poco tempo lavorando fuori. Non tutti però possono permettersi di pagare qualcuno che le faccia. Meglio allora investire in un robot aspirapolvere e lavapavimenti che ci aiuti a tenere casa pulita senza sforzo e con poca spesa, come ad esempio l’Ecovacs Robotics DeeBot 605 , oggi ancora più conveniente grazie all’offerta odierna di Amazon, che lo propone scontato del 44%.

Si tratta di un robot 2 in 1: dotato di un serbatoio dell’acqua da 0,3 litri, il DeeBot 605 è infatti in grado di passare dalla modalità aspirazione a quella lavaggio, pulendo così anche le macchie sul pavimento. Molto importante è anche la capacità di pulire tanto le superfici dure, come piastrellati o parquet, quanto quelle morbide, come ad esempio i tappeti o la moquette.

Il robot è dotato di 4 modalità di pulizia e di algoritmi che assicurano tanto il fatto di non passare più volte sullo stesso punto, perdendo così inutilmente tempo, quanto di tralasciarne altri. Grazie ai suoi sensori anti-caduta e anti-collisione inoltre può pulire anche vicino alle scale, senza cadere, e intorno agli ostacoli, senza urtarli; dopodiché sa tornare autonomamente alla propria base di ricarica quando la batteria è scarica. L’autonomia comunque è elevata e può raggiungere i 110 minuti. Presente infine anche una modalità Max, perfetta per raccogliere capelli, peli di animale, semi e altri detriti di piccole dimensioni presenti su pavimenti e tappeti.

Da ricordare infine che il controllo dell’Ecovacs Robotics, DeeBot 605 è particolarmente versatile, perché tutte le sue attività possono essere programmate tramite l’app o controllate da telecomando, ma il robot è anche compatibile con gli assistenti digitali Amazon Alexa e Google Home. Grazie allo sconto del 44% potrete acquistarlo a 179,98 euro anziché 319,98, risparmiando ben 140 euro.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Myfoody, cresce l’app contro gli sprechi alimentari: in 6 mesi salvati 250mila prodotti in scadenza

next
Articolo Successivo

Xiaomi Mi Band 3i, variante economica della Mi Band 3 senza cardiofrequenzimetro

next