È stata contestata la presenza di Roberto Rosso, assessore regionale in Piemonte (Fdi), alla Trans Freedom March, l’iniziativa che commemora le vittime della transfobia. “Fuori i fascisti dal corteo” ha scandito uno speaker al megafono. È stato imitato da numerosi manifestanti, alcuni dei quali si sono anche avvicinati a Rosso.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

San Ferdinando, a otto mesi dallo sgombero della baraccopoli rimangono tonnellate di rifiuti. E la nuova tendopoli rischia il collasso

next
Articolo Successivo

Crotone, traffico illegale di beni archeologici dalla Calabria all’estero: 23 arresti in tutta Europa

next