L’acqua alta ha invaso anche la cripta della Basilica di San Marco, a Venezia. Nel momento di picco della marea, che ha toccato i 187 centimetri, all’interno della Cattedrale l’acqua aveva superato il metro d’altezza. “La Basilica di San Marco ha subito gravi danni come l’intera città e le isole – ha detto il sindaco, Luigi Brugnaro – Siamo qui con il patriarca Moraglia per portare il nostro sostegno ma c’è bisogno dell’aiuto di tutti per superare queste giornate che ci stanno mettendo a dura prova”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Maltempo a Venezia, l’alta marea invade l’hotel esclusivo: il fiume d’acqua irrompe nella hall

next
Articolo Successivo

Tromba d’aria a Porto Cesareo, la forza del vento vista dall’interno del bar: ingenti danni

next