Rissa verbale a “La Zanzara” (Radio24) tra l’avvocato Carlo Taormina e uno dei conduttori, David Parenzo. Casus belli: la legalizzazione della prostituzione, a cui Taormina è contrario, pur ammettendo che in gioventù ha frequentato prostitute.
La polemica tra i due duellanti esplode quando scherzosamente Taormina afferma di aver visto il giornalista più volte su via Salaria, strada romana nota per gli incontri a luci rosse. Parenzo pungola l’ex deputato di Forza Italia citando la sua professione di giurista. E lo scontro tra i due è quasi incontrollabile.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Lega, Garavaglia: “Voti di Renzi a futuro governo di centrodestra? Non è affidabilissimo, chi si mette con lui ha la garanzia che ‘dura minga’”

prev
Articolo Successivo

Elezioni Umbria, candidato presidente lista Buone Maniere: “Ho fatto sesso con una suora. Il video è su YouPorn. Salvini e Renzi non lo farebbero mai”

next