Dalle polemiche interne tra Mara Carfagna e Silvio Berlusconi per la presenza di Forza Italia nella piazza a trazione leghista, al tentativo di nascondere l’ennesima faida azzurra. A San Giovanni, per la manifestazione unitaria del centrodestra (ma promossa dalla Lega), FI si spacca. La vicepresidente della Camera (come Renato Brunetta e Lucio Malan, ma non solo) è critica e non si presenta, altri come le capogruppo Mariastella Gelmini e Annamaria Bernini provano ad allontanare le polemiche: “Una nuova scissione? Finirà come con Giovanni Toti? Mara è nata con Berlusconi, sarà lei a smentire”, spiega Bernini. E Gelmini è netta: “Non avrebbe senso una scissione, serve unità, non ci sarebbe ragione per una sua uscita”. Tutto mentre Maurizio Gasparri invita l’alleato Salvini a comportarsi come tale: “Opa su Forza Italia? Non avrebbe senso, chi boicotta l’unità del centrodestra sbaglia“.
Alla fine è lo stesso leader della Lega, Matteo Salvini, alla fine del suo intervento, a richiamare sul palco la leader di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni e lo stesso Silvio Berlusconi per l’abbraccio della piazza: “Uniti si vince”, rivendica. Almeno a parole. Più scettici i militanti leghisti: “Berlusconi? Lo fischierò”, c’è chi azzarda. Altri lo relegano al passato: “Lo votavo, ormai conta solo Salvini. Non c’è spazio per lui”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Roma, Berlusconi si porta la claque di Forza Italia sul palco a trazione leghista. Ma in piazza c’è chi invoca Salvini: “Matteo, Matteo”

next
Articolo Successivo

Governo, Di Maio a Conte: “No a ultimatum, senza M5s non esistono esecutivo e manovra”

next