Lunga fila all’esterno della Leopolda per riuscire a partecipare alla giornata clou della kermesse renziana, che sancirà la nascita del nuovo partito Italia Viva. A centinaia sono già entrati nella ex stazione di Firenze, dove stamani si svolgono 53 tavoli tematici coordinati in gran parte da parlamentari o ex parlamentari, come d’abitudine alla Leopolda. “Un abbraccio a chi diceva quest’anno la Leopolda sarà un flop. E due abbracci a chi invitava a restare a casa”, è il commento di Matteo Renzi.

Il programma prevede in mattinata la presentazione del Family Act da parte della ministra della Famiglia e Pari opportunità, Elena Bonetti. Alle 17.30 la presentazione del simbolo di Iv scelto con un voto online e il battesimo del partito di Renzi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il lapsus di Renzi a Sky Tg24: “Quando arriveranno le elezioni nel 2020… no, nel 2023”

next
Articolo Successivo

Leopolda 10, Renzi: “Con Italia Viva mai più signori delle tessere, primo partito senza correnti”

next