Giuseppe Sala, ospite della prima puntata de L’Assedio di Daria Bignardi sul Nove, sul duello televisivo tra Renzi e Salvini ha dichiarato: “Se la politica è quella lì io sono fatto e finito. Non mi sono piaciuti gli attacchi personali. Non mi è piaciuto seriamente che i temi sono sempre gli stessi, l’ambiente è stato fiorato con una leggerezza incredibile. Qui non si parla di futuro del paese, di politiche industriali”. Il sindaco ha poi aggiunto: “Il confronto l’ha lanciato Matteo Renzi perché sta cercando di dire: noi siamo i due veri protagonisti”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lotta a evasione, Conte: “Non criminalizza, ma incentiva. Tetto contante? Un segnale”. Di Maio: “Priorità è carcere a grandi evasori”

next
Articolo Successivo

Dazi, Mattarella negli Stati Uniti: “Reciproca imposizione è controproducente per tutti”

next