“Abbiamo ereditato tanto propaganda sull’autonomia, ma fatti zero”. A dirlo è il ministro agli affari regionali e all’autonomia del governo Francesco Boccia che oggi a Milano ha incontrato il sindaco Giuseppe Sala: “Non ho smontato io la proposta della Lombardia sulla scuola, ma l’ha fatto l’ex ministro Bussetti” racconta il ministro annunciando l’intenzione di “bruciare le tappe rispetto all’ipotesi 2020 contenuta nella nota al Def se ci sarà una condivisione da nord a sud”. Il ministro non sembra preoccupato del fatto che alla kermesse “Italia a 5 stelle” dal palco non si sia parlato di questo tema: “Era una delle priorità poste dal premier nel discorso di fiducia, mi basta quello”. E a chi gli chiede se servirà l’intervento di Grillo risponde sorridendo: “Grillo aiuta tanto, in questa fase ha aiutato tanto”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

IL DISOBBEDIENTE

di Andrea Franzoso 12€ Acquista
Articolo Precedente

Manovra, Conte: “Iva non sarà rimodulata, Anzi sono state trovate ulteriori risorse”

next
Articolo Successivo

Alto Adige, approvata la cancellazione del nome da una legge. Bazzecole da osteria

next