Hanno bloccato Times Square, tra la settima e la 44 strada a New York, con una barca. L’azione dimostrativa è stata messa in scena giovedì da Extinction Rebellion, un gruppo di attivisti per il clima che, al grido di “Act Now” (agire ora), ha protestato contro l’indifferenza della politica e delle persone. I manifestanti indossavano giubbotti di salvataggio arancioni e reggevano le bandiere dei paesi colpiti da catastrofi ambientali. Almeno 62 persone, riporta la Cnn citando un portavoce del dipartimento di polizia di New York, sono state arrestate: non è chiaro con quali accuse.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Decreto clima, ok del consiglio dei ministri. Costa: “Primo pilastro del Green new deal. Stanziati 450 milioni derivanti da aste verdi”

next
Articolo Successivo

Greta Thunberg, non aver dato il Premio Nobel è un’occasione persa. Ma forse è anche un bene

next