Ventisette solo nell’ultima notte. Oltre 220 due giorni fa, secondo i dati diffusi dal Ministero dell’Interno. Il numero di migranti che nelle ultime settimane stanno arrivando sulle coste italiane è in aumento e mette in allarme il Viminale: sono 1435 quelli sbarcati da inizio settembre. E la maggior parte non arriva a bordo delle navi delle ong, o con quelle della Guardia costiera, ma lo fa autonomamente, con i cosiddetti “sbarchi fantasma“. Come l’ultimo, che ha interessato le coste di Lampedusa: 15 uomini, 4 donne e 8 bambine hanno raggiunto autonomamente l’imboccatura del porto a bordo di un barchino. Tutti sono stati trasferiti all’hotspot di contrada Imbriacola, che accoglie già un numero di persone superiore alla capienza, come ha denunciato pochi giorni fa il Sindacato autonomo della polizia.

A dare notizia del nuovo sbarco è un tweet pubblicato dalla pagina di Mediterranean Hope, il programma rifugiati e migranti della Federazione delle chiese evangeliche in Italia. Nella notte – si legge – una lancia in legno ha raggiunto autonomamente l’imboccatura del porto di Lampedusa, dove è stata intercettata dalla guardia di finanza. A bordo 27 persone, di cui 15 uomini, 4 donne e 8 bambini. Raccontano di aver lasciato Zuwara, in Libia, e di essere della Tunisia, Pakistan e Siria”.

Intanto nella notte è salito anche il numero di naufraghi a bordo della Ocean Viking. Trentasei gli ultimi migranti salvati dall’imbarcazione di Medici senza frontiere e Sos Mediterranee, che si aggiungono a quelli già recuperati nei giorni scorsi. Con quest’operazione, coordinata dalle autorità marittime maltesi, ora sulla nave sono in 218. A riferirlo l’account Twitter della stessa Mediterranee.

Il mese non è ancora finito, ma come sottolineano i numeri pubblicati dal cruscotto del Viminale, rispetto a settembre del 2018 gli sbarchi sono aumentati. Lo scarto è, per ora, di almeno 500 persone. Il picco, al momento, è stato raggiunto nella giornata di sabato 14 settembre: sono arrivate 279 persone, complice anche il via libera allo sbarco a Lampedusa degli 82 migranti soccorsi la scorsa settimana dalla Ocean Viking.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili