“Noi venerdì 27 non soltanto saluteremo gli studenti che parteciperanno alla manifestazione per l’ambiente. Io la considero una bellissima iniziativa, è in realtà la lezione più importante che i ragazzi possano frequentare”.Lo ha detto il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti a margine della presentazione della Notte europea della Ricerca al Miur. “Qui al ministero lanceremo un banner che verrà messo sulla facciata del palazzo per raccontare la nostra dedizione alla lotta fattiva contro i cambiamenti climatici. Vorremmo utilizzare la scuola, l’università e la ricerca per una missione collettiva di collaborazione contro i cambiamenti climatici. Inoltre ospiteremo numerose scuole al Miur per raccontare i loro progetti di transizione ecologica, di efficientemente energetico e tutto ciò che ha a che vedere con la tutela e la salvaguardia dell’ambiente”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Conte incontra il presidente libico Sarraj. In serata il faccia a faccia con Macron

next
Articolo Successivo

Renzi, Berlusconi: “Gli auguro di avere successo, ora è governo delle quattro sinistre. Nessuno dei nostri con lui”

next