“Fatemi la carità: quando vengo da voi, non mi costringete ancora a commentare Salvini. Non ne posso più. Per 15 mesi soprattutto voi giornalisti ci avete costretto a correre dietro a tutte le bufale di Salvini. E basta“. E’ il rimbrotto rivolto dalla senatrice di Più Europa, Emma Bonino, alla giornalista Myrta Merlino, nel corso della trasmissione “L’aria che tira”, su La7.

Bonino, che mormora più volte ‘Oh Dio’ quando vengono mostrate le immagini di Salvini a Pontida, risponde alla conduttrice che le ricorda i tanti voti presi da Salvini alle elezioni europee: “Ho capito, ma è una cosa che si autogenera. Facciamo una pausa, per favore, facciamo una moratoria su Salvini e parliamo dei problemi che nascono adesso. Salvini si è azzoppato da solo per ingordigia e per superbia“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

La7, Calenda contro tutti: “Conte dice balle, Di Maio non parla inglese e Speranza di sanità non sa nulla. Renzi? Basta coi bulli”

next
Articolo Successivo

La7, Giachetti: “Per trattenermi nel Pd mi hanno offerto poltrone. Letta? È rimasto col campanellino in mano”. Lapsus di Myrta Merlino

next