Un cittadino del Togo, con precedenti e irregolare in Italia, ha aggredito due donne nel sottopasso della stazione di Lecco. Il ragazzo è stato immortalato dalle telecamere e arrestato nelle immediate vicinanze della stazione. Le immagini del circuito di videosorveglianza mostrano il giovane che prima spintona una studentessa di 18 anni che stava scendendo dalle scale, poi colpisce con un pugno in faccia una donna di 56 anni, mandandola ko.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Genova, uccise un ventenne durante il Tso. Pm chiede di assolvere l’agente che sparò 6 colpi

prev
Articolo Successivo

Foggia, il furto d’auto in meno di un minuto: il ladro in azione col complice che lo copre

next