“Riporta al governo chi è stato zitto davanti a questi fatti. Lei che ha detto di essere l’avvocato del popolo, sa cos’è Bibbiano?“. L’attacco arriva dalla senatrice Lucia Borgonzoni ed è diretto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e al Pd. L’esponente della Lega, in Aula, ha tolto la giacca e ha mostrato una maglietta bianca con la scritta “Parliamo di Bibbiano”. Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato, ha sospeso la seduta.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Governo, Cattaneo: “Ricerca sia centrale, ma cambiare regole per evitare fuga cervelli. Oggi idee finanziate a prescindere dal loro valore”

prev
Articolo Successivo

La senatrice a vita Segre: “Preoccupata da imbarbarimento e razzismo diffuso”. La Lega rumoreggia

next