“Riporta al governo chi è stato zitto davanti a questi fatti. Lei che ha detto di essere l’avvocato del popolo, sa cos’è Bibbiano?“. L’attacco arriva dalla senatrice Lucia Borgonzoni ed è diretto al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e al Pd. L’esponente della Lega, in Aula, ha tolto la giacca e ha mostrato una maglietta bianca con la scritta “Parliamo di Bibbiano”. Maria Elisabetta Alberti Casellati, presidente del Senato, ha sospeso la seduta.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, Cattaneo: “Ricerca sia centrale, ma cambiare regole per evitare fuga cervelli. Oggi idee finanziate a prescindere dal loro valore”

next
Articolo Successivo

La senatrice a vita Segre: “Preoccupata da imbarbarimento e razzismo diffuso”. La Lega rumoreggia

next