“Non abbiate crisi di gelosia. Le donne tradite sono sempre le peggiori”. Così il senatore del gruppo delle Autonomie, Pierferdinando Casini, ha risposto con sarcasmo ai “buuu” che si sono sentiti nell’aula del Senato da parte dei leghisti, quando Casini si è rivolto ai 5 stelle dicendo: “Prima ci guardavamo in cagnesco, ora votiamo la fiducia insieme. Chi lo avrebbe mai detto?”. Da qui le critiche dei senatori della Lega, che poi hanno applaudito ironicamente Casini. L’ex presidente della Camera ha commentato: “Mi piacciono queste conversioni tardive“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo, la replica di Conte in Senato: “Da Lega voltafaccia senza dignità”. L’intervento integrale

next
Articolo Successivo

Commissione Ue, con Gentiloni all’Economia l’Italia sarà più forte in Europa? Non facciamoci illusioni

next