Botta e risposta sul palco della Festa del Fatto Quotidiano al parco della Versiliana, dove si sono confrontati Carlo Calenda e Pierluigi Bersani. Intervistati dal direttore del Fatto.it Peter Gomez, i due, entrambi ex Pd (Calenda ha annunciato l’addio al partito pochi giorni fa), hanno espresso idee opposte sull’accordo tra Pd e M5s. Se l’ex ministro per lo Sviluppo economico sostiene l’utilità di un ritorno alle urne per non “favorire la Lega e la destra”, Bersani al contrario invita a “provarci” concentrandoci su alcuni punti di programma, così da non fare quello che alcuni vedono come “l’incontro tra le disperazioni”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Versiliana 2019, Di Matteo: “Perché mi candido al Csm? Voglio provare a cambiare le cose. Rifiuterò opportunismi di corrente”

prev
Articolo Successivo

Versiliana 2019, Bersani: “Rodotà? Ecco come è andata. Vi racconto la verità”

next