“Quello che succederà dopo un’eventuale caduta del governo è nelle mani del presidente della Repubblica, in cui noi riponiamo la nostra totale fiducia. Dopodiché, penso che una futura elezione che dovesse vedere una vittoria univoca di Matteo Salvini sarebbe un pericolo per questo Paese. C’è un’unica possibile alternativa al ritorno della destra al potere, ed è il Partito Democratico”. Così Emanuele Fiano, deputato del Pd. “Un’alleanza con il Movimento? Per ora lo escludo, non so cosa deciderà il presidente del Consiglio. Se Conte non avrà più la fiducia del Parlamento, deciderà Mattarella cosa proporre alle forze politiche. So cosa non ci vuole: un governo delle destre con presidente Matteo Salvini”. Su Moscopoli: “Salvini l’ha studiata bene. Con questa crisi evita di rispondere al Parlamento sulla questione dei rubli, eviterà la mozione di sfiducia: ha fatto una guerra lampo per mettere in difficoltà il suo alleato e correre ad elezioni. Vedremo cosa succederà”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crisi, Di Maio: “La Lega ha fatto cadere il primo governo vicino al popolo. Da un anno guardava i sondaggi, ma l’inganno si paga”

next
Articolo Successivo

Salvini a Policoro, striscioni contro il vicepremier: “Ingresso 5 rubli, il Sud non dimentica”

next