Lo scudetto del 2006 spetta all’Inter. La Corte federale d’appello della Figc ha respinto il reclamo della Juventus, confermando l’inammissibilità del ricorso sull’assegnazione alla squadra dell’allora presidente Massimo Moratti dello scudetto 2006. Il club bianconero si è rivolto alla giustizia sportiva per ottenere l’annullamento della delibera con cui il consiglio federale Figc, nel 2011, si era espresso contro la revoca del titolo assegnato nel 2006 all’Inter dopo i fatti di Calciopoli.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Riccardo Saponara dalla Sampdoria al Genoa: tifosi blucerchiati infuriati. Da Luis Figo a Gonzalo Higuain, i ‘tradimenti’ mai perdonati

prev
Articolo Successivo

Lukaku-Inter c’è l’accordo: l’attaccante a Milano per 65 milioni di euro più 10 di bonus. E Paulo Dybala si allontana dal Tottenham

next