Lo scudetto del 2006 spetta all’Inter. La Corte federale d’appello della Figc ha respinto il reclamo della Juventus, confermando l’inammissibilità del ricorso sull’assegnazione alla squadra dell’allora presidente Massimo Moratti dello scudetto 2006. Il club bianconero si è rivolto alla giustizia sportiva per ottenere l’annullamento della delibera con cui il consiglio federale Figc, nel 2011, si era espresso contro la revoca del titolo assegnato nel 2006 all’Inter dopo i fatti di Calciopoli.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Riccardo Saponara dalla Sampdoria al Genoa: tifosi blucerchiati infuriati. Da Luis Figo a Gonzalo Higuain, i ‘tradimenti’ mai perdonati

next
Articolo Successivo

Lukaku-Inter c’è l’accordo: l’attaccante a Milano per 65 milioni di euro più 10 di bonus. E Paulo Dybala si allontana dal Tottenham

next