Cristiano Ronaldo non è più accusato di aver stuprato l’ex modella statunitense Kathryn Mayorga. Le accuse nei confronti dell’attaccante della Juventus sono infatti cadute, come annunciato dal procuratore distrettuale della contea di Clark, nello stato americano del Nevada. La donna, all’epoca 25enne, aveva denunciato il cinque volte pallone d’oro affermando di essere stata violentata in un hotel di Las Vegas, nel 2009. Secondo gli inquirenti “non si può dimostrare oltre ogni ragionevole dubbio” che si sia verificata una aggressione sessuale. Cr7 si era sempre proclamato innocente: “Nego fermamente. Lo stupro è un crimine abominevole, contrario a tutto ciò in cui credo. Mi rifiuto di alimentare lo spettacolo mediatico creato da persone che cercano pubblicità a mie spese“.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Neymar, l’addio della star come spartiacque del Psg: dopo oltre un miliardo investito sul mercato, a Parigi pensano allo stile Ajax

prev
Articolo Successivo

Il gol capolavoro di Kane contro la Juve? C’è chi fa meglio: è Soddimo (Cremonese vs Napoli)

next