YouTube ha violato la legge federale sulla privacy dei dati dei bambini e dovrà pagare una multa di svariati milioni di dollari. A riportarlo è il Washington Post, spiegando che la Federal Trade Commission ha raggiunto un accordo con Google, proprietaria del sito di video. La piattaforma web, nello specifico, ha violato il Children’s Online Privacy Protection Act che vieta il tracciamento degli utenti di età inferiore ai 13 anni.

Dall’accordo emerge che Google ha protetto in modo inadeguato i bambini che hanno utilizzato il servizio di video-streaming e raccolto in modo improprio i loro dati in violazione della legge sulla protezione della privacy online dei bambini. Non solo, sono state sollevate preoccupazioni anche sui commenti dei pedofili sul sito: YouTube aveva sospeso i commenti sui video con i bambini solo all’inizio di quest’anno, dopo la scoperta dei commenti inappropriati.

L’esatto ammontare della multa non è ancora chiaro e la questione ora è nelle mani del Dipartimento di Giustizia, che, secondo il giornale americano, raramente capovolge gli accordi della Federal Trade Commission con compagnie sotto la sua sorveglianza.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Iran, nave britannica sequestrata: “Misura di reciprocità”. Londra convoca incaricato d’affari di Teheran. Ue: “Immediato rilascio”

prev
Articolo Successivo

Londra, gas lacrimogeno in metropolitana. Caccia a 2 persone. Probabile rissa, polizia esclude terrorismo

next