“Siamo con il treno, c’è stato uno scontro. Il controllore sta malissimo, perde sangue… i treni sono fermi… sta perdendo conoscenza… Mio Dio, mandate un’ambulanza. Fate presto”. A tre anni esatti dallo scontro tra due treni di Ferrotramviaria lungo la tratta Andria-Corato, nel quale persero la vita 23 persone e 51 rimasero ferite, l’associazione dei famigliari delle vittime Astip ha pubblicato un video-ricordo e chiede giustizia. Nel filmato è contenuta la prima, drammatica telefonata al 113 fatta da una sopravvissuta che chiede soccorso immediato. “Tre anni. 3 anni di dolore. 3 anni di silenzio delle Istituzioni, si sono già dimenticati di loro. 12 luglio 2016, 23 morti e 51 feriti nello scontro frontale tra due treni. Come si può dimenticare questa immane tragedia?”, si legge sulla pagina di Astip

Video dalla pagina Facebook di Astip